Struttura Molino del Rio

Molino del RioPRESENTAZIONE MULINO DEL RIO

Il Molino del Rio si trova nel Comune di Monte Grimano Terme, nasce come casa rurale successivamente è stata ristrutturata e, ad oggi, la struttura è autorizzata allo svolgimento di terapie occupazionali per gli ospiti di “Atena” di Monte Cerignone. Le attività occupazionali che vengono svolte al Mulino del Rio sono connesse ai cicli stagionali quindi, il massimo della funzionalità viene raggiunto nel periodo primaverile – estivo – autunnale. Durante l’inverno, gli ospiti accedono al servizio di pernottamento mentre, le attività occupazionali – riabilitative, vengono svolte presso il Centro Atena. Presso il Mulino del Rio gli ospiti possono fare esperienza di una vita “di altri tempi” a stretto contatto con i ritmi, i suoni e i colori della natura. Hanno l’opportunità di lavorare la terra, coltivare l’orto, raccogliere le olive per poi produrre l’olio, vendemmiare per poi produrre il vino, allevare piccoli animali come i conigli, ecc., il tutto secondo le norme previste dal Servizio Sanitario Nazionale. Gli utenti che trascorrono il loro tempo al Mulino del Rio, trovano la serenità necessaria per affrontare le soggettive difficoltà in modo nuovo e proficuo. L’essere inseriti in un contesto socio – ambientale a “misura d’uomo”, li aiuta ad accendere un nuovo piacere per la vita e l’equilibrio necessario per affrontare la quotidianità.

I SERVIZI DEL MULINO DEL RIO

Alloggio sociale per adulti in difficoltà

Il servizio è rivolto a persone con problemi di natura economica o sociale, con un buon livello di autosufficienza ed un residuo minimo di bisogno assistenziale sanitario. L’accesso al servizio è concordato con il Responsabile della struttura e avviene su Progetto Integrato socio – sanitario, predisposto e condiviso dagli operatori dei servizi sociali e del Dipartimento di Salute Mentale.

In caso di necessità è prevista l’assistenza medica – infermieristica e della persona, con funzioni di supporto agli utenti nella gestione delle attività. I bisogni assistenziali di tipo personale, medico, infermieristico, psicologico, vengono coperti dal personale specializzato operante presso Atena di Monte Cerignone (rif. Carta dei Servizi “Atena”).

Centro di accoglienza per ex – detenuti

Presso la struttura, possono accedere ex detenuti o soggetti sottoposte a misure restrittive della libertà personale, da parte dell’autorità giudiziaria.

I destinatari del servizio sono persone che, uscendo dal carcere non hanno possibilità alternative, in quanto prive di sostegno familiare o per i quali la permanenza nel nucleo familiare sia valutata temporaneamente o definitivamente impossibile o contrastante con il progetto individualizzato.
La valutazione delle condizioni di accoglienza ed il programma di permanenza, sono effettuati dai servizi sociali in collaborazione con i servizi sanitari competenti e l’Autorità Giudiziaria.

PRINCIPI ORGANIZZATIVI E FUNZIONALI

I principi organizzativi e funzionali della Struttura sono tali da garantire ai suoi ospiti:

  • Il rispetto della dignità della persona, della riservatezza e della libertà personale
  • L’agevolazione dei rapporti con la famiglia di origine, i rapporti sociali e l’inserimento sociale sul territorio attraverso collaborazioni con gli Enti locali
  • Ambienti e ritmi di vita il più possibile utili a favorire il mantenimento e lo sviluppo di adeguate competenze riguardanti l’autonomia personale e l’inserimento socio – relazionale
  • Attività terapeutiche, attività occupazionali, ricreative e di svago per favorire al massimo la socializzazione con la collaborazione di tutti coloro che vogliono contribuire al complesso processo riabilitativo, come Associazioni di Volontariato senza scopo di lucro
  • Partecipazione alla vita residenziale da parte delle famiglie e dei soggetti con i quali l’ospite ha rapporti di   tipo affettivo;
  • Come previsto dal Progetto Obiettivo “ Tutela Salute Mentale” 1998 – 2000  la formulazione di piani terapeutico-preventivi o terapeutico-riabilitativi personalizzati, con assegnazione di responsabilità precise e di precise scadenze di verifica;
  • L’integrazione in tali piani dell’apporto di altri servizi sanitari, dei medici di medicina generale, dei servizi socio-assistenziali e di altre risorse del territorio, in particolare per quanto riguarda le attività lavorative, l’abitare e i cosiddetti beni relazionali (produzione di relazioni affettive e sociali);
  • L’applicazione delle strategie terapeutiche giudicate di maggiore efficacia, alla luce dei criteri della Medicina Basata su Prove di Efficacia (Evidence Based Medicine);
  • Il coinvolgimento delle famiglie nella formulazione e nella attuazione del piano terapeutico; si sottolinea che tale coinvolgimento deve essere ovviamente volontario e che la responsabilità dell’assistenza è del servizio e non della famiglia.

INTERVENTO SOCIO – RELAZIONALE

Nel Centro sono presenti educatori professionali – animatori, impegnati a garantire un adeguato servizio di riabilitazione socio – relazionale organizzando un continuo contatto comunicativo con il paziente, ed attività ricreative in loco o uscite esterne laddove è possibile.

L’insieme delle attività di riabilitazione socio – relazionali vengono opportunamente svolte e progettate secondo il Piano Assistenziale / Educativo Individuale dell’utente.

Il servizio viene avvalorato dalla supervisione della psicologa che ha il compito di valutare insieme agli educatori il buon andamento del Piano Individuale. Per garantire un servizio continuativo, sono previste riunioni periodiche secondo le necessità.

Il servizio prevede:

  • La promozione dei rapporti interpersonali e la valorizzazione delle personalità individuali
  • Di favorire un clima di fiducia e collaborazione con gli utenti
  • Di favorire il supporto psico – sociologico in situazioni di disagio temporaneo e/o cronico
  • La programmazione della giornata dell’ospite a livello individuale e collettivo, impegnandolo in varie attività
  • Di favorire buoni rapporti tra utente e famiglia, informando quest’ultima del lavoro svolto e coinvolgendola in occasioni ricreative periodiche

Le immagini della struttura Molino del Rio e di alcune loro attività

Carta dei Servizi “Gruppo Atena”

La Carta dei Servizi è un documento volto a garantire una corretta divulgazione delle informazioni inerenti i servizi erogati.

I destinatari sono i cittadini utenti del Servizio Sanitario Nazionale, i familiari dei malati, gli operatori socio – sanitari, i medici di medicina generale e le associazioni di volontariato e di tutela dei diritti dei cittadini.

Visualizza il file in .pdf (dim. 590Kb) o in .doc (dim. 160Kb)

Come raggiungerci

MOLINO DEL RIO
loc Molino del Rio n°1, 61010 Montegrimnao (PU)
Tel. 0541978693 – Fax 05419788876

Dic 7, 2015 | Posted by | Commenti disabilitati su Molino del Rio
Premium Wordpress Themes by UFO Themes

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per analisi e statistiche sulla navigazione degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi